Manovra bis?

L’Italia non cresce.

Anzi decresce.

I dati non sono bellissimi nell’economia reale.

Oggi ti parlo di un’eventuale manovra correttiva per tenere in ordine i conti del nostro stato.

Le proiezioni del governo erano di una crescita del nostro pil.
Che probabilmente non ci sarà.

Allora bisogna correggere il tiro.
In sostanza o con nuovi tagli alla spesa pubblica o con nuove tasse.

Se non verrà fatta la correzione, i nostri titoli di stato e la nostra borsa scenderanno.
Altrimenti, potranno continuare a crescere.

Verrà fatta questa manovra correttiva?
E se sì, quando?
A mio parere, una correzione dei conti dovrà essere fatta, per evitare un piccolo terremoto.

E probabilmente verrà fatta quando saremo in ferie…ad agosto.

Sarà interessante vedere come reagiranno la nostra economia e gli investitori internazionali.

Certo, non è un compito facile e prendere una decisione del genere comporta conseguenze.
Serve però tenere in ordine i nostri conti, altrimenti rivivremo l’estate del 2011, quando i nostri mercati finanziari hanno sofferto parecchio la preoccupazione degli investitori stranieri.

Aspettiamo, con fiducia, e vediamo cosa accadrà.

Posted on: 4 Aprile 2019, by :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *